chi siamo

Coop Noncello nasce nel 1981 da un progetto del Centro di Salute Mentale della Provincia di Pordenone il cui obiettivo era promuovere l'inclusione sociale di cittadini emarginati e dare opportunità alle categorie esposte alla disoccupazione e a situazioni di sfruttamento.
Tutto questo, negli anni non è cambiato, la mission che persegue la cooperativa è la stessa che l'ha animata sin dall'inizio, e nel tempo è diventata strumento economico ad alto significato sociale il cui valore aggiunto è la produzione di bene/essere e dignità sociale a beneficio della collettività.

In questa società di mercato che sottomette i valori dell'economia e della competizione a logiche di mero profitto Coop Noncello, proseguendo nell'idea di offrire occasioni di crescita e opportunità per valorizzare la capacità e la passione dei propri soci, è riuscita a realizzare una notevole aumento di fatturato passando di fatto dai 250 soci alla fine degli anni '80 circa, ai 650 soci lavoratori attuali.

Grazie quindi all'impegno dei soci lavoratori, dei collaboratori e del management, Noncello si è oggi trasformata nella più grande cooperativa sociale del suo genere in Italia ed in Europa, diventando essa stessa un modello il cui know-how è divenuto di interesse internazionale.
La maturata organizzazione d'impresa consente di offrire prodotti la cui spiccata elasticità è sempre più rispondente alle articolate esigenze del Cliente e l'ottimo rapporto qualità/prezzo viene amplificato dalla ricchezza intrinseca della missione sociale che distingue la cooperativa.

Le esperienze acquisite nei vari settori in venticinque anni di attività ci consentono di rispondere alla diverse necessità della nostra clientela e, in particolare, attraverso un sistema di istruzioni operative garantiamo una metodologia per l'erogazione del servizio in linea con le specifiche richieste.