MAROCCO

cooperazione internazionale in marocco

cooperativa noncello: cooperazione internazionale in marocco

“CON GLI INVISIBILI – STRATEGIE PER LA FORMAZIONE E L’INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE IN MAROCCO”

“AVEC LES INVISIBLES _ DROIT À LA FORMATION ET À L’INCLUSION PROFESSIONELLE DES PERSONNES AVEC TROUBLES MENTAUX AU MAROC”

“THE UNSEEN _ RIGHT TO VOCATIONAL TRAINING AND LABOUR INCLUSION FOR PEOPLE WITH MENTAL HEALTH DISEASES”

Durata
1 marzo 2022  – 28 febbraio 2023 prorogabile di 6 mesi

DOVE

OBIETTIVO
L’obiettivo generale del progetto è la sensibilizzazione del pubblico sui diritti di formazione, inclusione e lavoro delle persone affette da disturbi mentali in Marocco, in modo che le risorse pubbliche e private siano destinate a promuovere migliori condizioni di vita quotidiana per queste persone.

STRUTTURA DEL PROGETTO
Il progetto prevede tre azioni specifiche:

1. DEFINIZIONE DELLA STRATEGIA di ADVOCACY – il Marocco manca di una Legge che tuteli i diritti delle persone affette da disturbi di salute mentale pertanto con la definizione della strategia di advocacy, promossa dal partner locale EMESSE con il coinvolgimento delle sezioni regionali del Comitato Nazionale per i Diritti dell’Uomo, si mira alla sensibilizzazione sul tema della salute mentale, al fine di superare la stigmatizzazione e l’esclusione sociale promuovendo i diritti delle persone affette da disturbi mentali nelle loro case, nelle loro famiglie e nella comunità nel suo insieme

2. ORGANIZZAZIONE DI PERCORSI DI FORMAZIONE VOLTI A:
– OPERATORI SOCIALI E SANITARI, TUTOR, ATTORI ECONOMICI E ISTITUZIONI i partner regionali organizzano dei momenti di formazione sul l’approccio comunitario alla salute mentale. Questo approccio si concentra sulle risorse delle persone con disturbi mentali per reintegrarle nella loro comunità;
– BENEFICIARI  (persone con disturbi mentali della salute) il partner locale ARDES organizza la formazione dei beneficiari su ristorazione, cucina, artigianato, agricoltura per consentire la sperimentazione di percorsi di inserimento lavorativo nelle organizzazioni indicate dai partner locali

3.CREAZIONE di UNA RETE di attori che lavorano insieme in una “comunità virtuale”. La Comunità lavorerà alla verifica delle condizioni giuridiche e alla costruzione di uno strumento, ispirato all’esperienza italiana del lavoro sovvenzionato nelle cooperative sociali, per remunerare le persone con disturbi mentali per il loro lavoro.

PRESENTAZIONE DEI PARTNER
Capofila del Progetto è il Consorzio di Cooperative sociali Arcobaleno di Gorizia che opera per il tramite di:
Coop Noncello
Società Cooperativa sociale Onlus Lybra – www.cooperativalybra.it
Cooperativa sociale La Collina  – lacollina.org

 

Con il sostegno della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia – L.R. 19/2000

PRIMO PROGETTO MAROCCO

Progetto Marocco 2018-2019: MIGLIORAMENTO DELL’ACCESSO ALL’IMPIEGO DELLE PERSONE CON DISTURBI DI SALUTE MENTALE NELLA REGIONE DEL RABAT –SALÉ –KENITRA” | vai alla pagina

VIDEO SUL SUPERAMENTO DEI MANICOMI ITALIANI

I video realizzati  da COPERSAMM sono stati  tradotti da COOP NONCELLO  nel contesto del progetto “MIGLIORAMENTO DELL’ACCESSO ALL’IMPIEGO DELLE PERSONE CON DISTURBI DI SALUTE MENTALE NELLA REGIONE DEL RABAT –SALÉ –KENITRAsostenuto dal finanziamento della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia – L.R. 19/2000

Il manicomio

La trasformazione e lo smontaggio del manicomio a Trieste

La trasformazione del lavoro infermieristico nel territorio

logo coop noncello

COOP NONCELLO
Soc. Coop. Sociale Imp. Sociale O.N.L.U.S.
Via dell’Artigianato 20
33080 Roveredo in Piano (PN)
info@coopnoncello.it
Tel.: (+39) 0434.386811
Fax: (+39) 0434.949960
P. IVA IT00437790934

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.